Mese: <span>Settembre 2015</span>

Quando il sonno è disturbato…dall’ansia

Quante volte ci si sveglia al mattino senza energie e con la sensazione di non aver riposato? Un buon sonno ristoratore richiede di dormire un certo numero di ore per notte(7-8 ore di solito) e invece ci si gira e rigira nel letto senza riuscire ad addormentarsi e il nervosismo cresce perché si sa che la sveglia suonerà la mattina presto e si dovrà affrontare una giornata impegnativa.

Leggi tutto

L’ansia fa mangiare di più?

Cosa può nascondersi dietro la “fame nervosa”? Di solito si tende ad osservare soltanto l’ultimo anello della catena e cioè che non si può fare a meno di aprire il frigorifero e mangiare dolciumi o altri cibi super appetitosi, anche se non si ha fame. E se si nascondesse l’insidia dell’ansia dietro al bisogno di piluccare di continuo? In questi casi il cibo preferito può diventare un mezzo per calmare uno stato interiore di disagio.

Leggi tutto

Parlare davanti agli altri: che ansia!

Può capitare a tutti di provare un certo disagio quando si deve affrontare una situazione in cui parlare davanti ad un gruppo, soprattutto se non si ha confidenza con le persone o si deve palesare la propria opinione. Diversa è la situazione di chi vive il parlare in pubblico come una fonte di ansia che fa stare male, a volte anche con fastidi fisici quali mal di stomaco o sudorazione eccessiva.

Leggi tutto

Voglio essere felice

Deponiamo le armi perché lottare con i nostri pensieri, immagini, sensazioni ed emozioni, non risolve il problema. Possiamo, …

Come cambiare a piccoli passi

Quante volte ci ritroviamo a criticarci per tutto? I giorni trascorrono tutti uguali e siamo condizionati dai nostri pensieri …

Gruppi di ascolto e condivisione online

Hai mai sentito il bisogno di confrontarti con altre persone che, come te, vivono quotidianamente con l’ansia e il panico? …